Ascoltare l’Anima

Probabilmente la Sezione di Quinta Regenesis più sperimentale. Le esperienze vissute dai membri dello staff e dai nostri amici utenti ci permettono di completare la nostra azione di ascolto e riportare l’uomo al centro del Progetto.

Il Nostro compito è occuparci del Progetto Essere Umano prima di profitto e potere. Aiutare le persone che ci circondano nelle necessità di vita: di salute fisica, mentale o anche animica. Tutto è correlato basta solo trovare la chiave.

Comprendere il “Conosciuto” e Scoprire lo “Sconosciuto”

Si cerca sempre di inquadrare episodi, esperienze, emozioni e sensazioni in stati tangibili e conosciuti.  Disturbi e disagi di salute fisica o mentale. Questo è ciò che definiamo apparentemente conosciuto/studiato consolidato. 

Eppure ci sono avvenimenti e stati emozionali dipendenti da altro che innescano comportamenti e reazioni. Questi sono ciò che non conosciamo e che qui da noi in Quinta Regenesis sono la ricerca dello Sconosciuto per sentirsi completi.

L’Energia dell’Anima – Dare e Ricevere

Noi tutti utilizziamo volontariamente o meno l’energia della nostra anima immortale. In tante situazioni anche pratiche. Siamo abituati a chiamarle in altro modo. Sesto senso, istinto, coscienza, forza d’animo. 

L’anima ha un’energia immensa e può essere utilizzata, convogliata, incanalata direttamente per “FARE” quindi dare.

Oppure può essere ciò di cui abbiamo necessità e quindi “RICEVERE” per attivare meccanismi interni o solo alzare le frequenze

La realizzazione di se stessi attraverso l’universo

Spiritualità, sensibilità sono stati dell’essere che permettono di arrivare alla consapevolezza. Quante persone cercano nella meditazione risposte o anche domande.

Siamo qui non per caso e la sincronicità non è più la banale coincidenza. Esiste un disegno più ampio, un’energia universale una rete che collega tutto. Comprendere di farne parte permette di elevare la propria Mission, ma realizzare la propria essenza, la quinta essenza, il proprio destino.

Il Viaggio Eroico verso la consapevolezza

Se uniamo i puntini che ci permettono di svegliare la nostra coscienza animica, partendo dalla consapevolezza dell’anima e della propria energia, dal dare e ricevere e quindi influenzare la vita di altri oltre che la propria, troveremo le tappe di un percorso.

Noi lo chiamiamo Viaggio eroico, il cammino a cui sei destinato, fatto di incontri e di “scontri” in cui la sincronicità ti permette di comprendere. 

Quando allora si fa fatica a comprendere ci si rivolge a chi come noi è qui per supportare e coinvolgere.